Senza categoria

I nuovi armadi per la cucina

ottobre 30, 2019

NUOVI ARMADI IN CUCINA

Complice il successo degli ambienti open space, e la necessità di risparmiare spazio, l’armadio è ormai protagonista dell’ambiente cucina. Infatti, sempre più modelli di cucine prevedono mobili contenitori disegnati per accompagnare il passaggio tra area operativa e soggiorno o per essere un’elegante soluzione coordinata con cui vestire la zona relax. Ecco alcune proposte.

Un nuovo modo di dire dispensa

I nuovi armadi da cucina nascono con l’intenzione di reinterpretare in modo moderno il concetto di dispensa e credenza.

Questi mobili si propongono come soluzione di contenimento e conservazione e allo stesso tempo si trasformano in idea per creare una continuità tra soggiorno e spazio operativo nel caso di un open space, o come idea per vestire e riempire un ambiente cucina particolarmente grande.

Armadi interi, per la cucina o il soggiorno

L’armadio della foto a destra è in ciliegio e dispone di uno spazio dedicato al forno e un’anta centrale trasparente. Questa soluzione facilita l’operazione di cottura, grazie all’altezza dell’elettrodomestico, e permette di usare lo spazio al centro per tenere in bella mostra gli oggetti più importanti della cucina, come servizi di piatti per gli ospiti o vasi di design.

Il mobile nella foto a sinistra, oltre alle colorate ante Karikon (disegnate da Karim Rashid) coordinate con il resto della cucina, è dotato di uno speciale spazio dedicato ad accogliere un televisore 42 pollici, oppure impianti stereo, lettori dvd, ecc. La sua versatilità lo rende adatto a essere inserito direttamente in cucina o anche in un ambiente a parte.

Mobili bassi che raddoppiano lo spazio

Altra soluzione molto gettonata sono gli elementi di contenimento dall’altezza ridotta. Il mobile a destra, reso dinamico dall’abbinamento con ante e mensole sospese, continua con eleganza lo stile della cucina, rivelando uno spazio multifunzione capace di ospitare la tv e gli accessori da soggiorno (primi fra tutti i libri) e quelli tipici della cucina come piatti e bicchieri.

Nella foto a sinistra, la stessa tipologia di mobile è completata da tre mensole disposte in maniera geometrica e una doppia anta contenitore con vetri effetto acidato. In questo caso, l’aver sfruttato in altezza lo spazio disponibile permette il massimo della funzionalità, anche in un ambiente dove i centimetri sono ridotti.

Nel caso della foto a destra, gli elementi abbinati alla cucina e dedicati al soggiorno danno invece ampio respiro all’ambiente grazie alla scelta estetica di un piano di appoggio in vetro su struttura in rovere color bianco assoluto.

Le cucine nelle foto sono: Regard (foto 1, 4 e 5), Crystal (foto 2) ed Esprit (foto 3), tutte Scavolini.

Vuoi scoprire di più sulle cucine di questo articolo? Scarica i cataloghi di Crystal, Esprit e Regard!

Autore: Dagmara Bastianelli

0 likes